Serie A TIM 2017/18 tra innovazioni tecnologiche e novità in campo

Il campionato di calcio di Serie A regala ogni anno tante sorprese sia in ambito tecnologico sia per quanto concerne le squadre, i nuovi arrivi nell’organico delle formazioni e i nuovi assetti societari dei club calcistici d’Italia.

Serie A 2017/18: le innovazioni in campo tecnologico

La prima notizia che merita di essere riportata riguarda l’introduzione di un sistema innovativo, pensato per supportare le delicate attività di arbitraggio specialmente nelle circostanze più dubbie.

Si tratta del sistema VAR, acronimo di Video Assistant Referee, che debutta in Serie A proprio quest’anno. Il sistema prevede la presenza di un telecamera a bordo campo, detta moviola in campo, il cui controllo è affidato a due assistenti di gara in comunicazione con l’arbitro mediante auricolare.

I due ufficiali comunicheranno all’arbitro eventuali sviste, errori o situazioni dubbie, allo scopo di evitare di commettere errori cruciali. Indipendentemente da ciò che emerge dalla VAR, il direttore di gara avrà sempre l’ultima parola sugli avvenimenti.

Tra le altre novità emerse in questo campionato vogliamo citare quella messa a punto da SNAI, un noto bookmaker italiano di scommesse sportive, che riserva ai suoi utenti la possibilità di seguire le sfide della Serie A in streaming, gratuitamente. Si tratta di un’alternativa molto interessante rispetto alla solita pay tv di Sky o alle partite selezionate da Mediaset. Quella proposta dal bookmaker è una valida soluzione per seguire i match della propria squadra del cuore dal pc o tramite smartphone, con un’app dedicata che permette di vedere la diretta delle sfide ma senza telecronaca. Per assistere agli incontri di Serie A con SNAI basta registrarsi al sito dell’operatore e possedere un dispositivo dotato di connessione: pc o smartphone per guardare le partite ovunque e in qualsiasi momento direttamente dall’app. Tra le comodità di questa formula c’è la possibilità di vedere la partita controllando le relative quote dei match di Serie A tramite un solo dispositivo.

Tra le scommesse più avvincenti proposte dal noto bookmaker ricordiamo la formula live, con cui si può scommettere durante lo svolgimento del match, monitorando le quote in aggiornamento live.

In materia di scommesse online, ricordiamo l’importanza di rivolgersi unicamente ad operatori autorizzati dall’ADM, l’Agenzia Dei Monopoli, controllando nella lista dei bookmaker affidabili fornita dall’agenzia, di cui SNAI fa parte.

Serie A 2017/18: le novità in campo

Tra le novità di questo campionato di Serie A troviamo una rosa molto vasta di favorite per la conquista dello scudetto. Le prime due formazioni della lista sono il Napoli di Sarri e la Juventus di Allegri che punta già alla conquista del suo settimo scudetto di fila. Napoli e Juve sembrano destinate ad un testa a testa da brividi, entrambe protagoniste di un avvio di campionato memorabile che le ha viste distanziare nell’immediato le avversarie. Sebbene il duello si preannunci emozionante, i partenopei e i torinesi dovranno vedersela con avversarie agguerrite come la Roma, che, nonostante abbia perso mister Spalletti, capitan Totti e i giocatori Salah e Rudiger, possono contare sulle capacità di mister Eusebio Di Francesco, impegnato a compattare la formazione giallorossa con l’aiuto dei nuovi arrivi Kolarov, Gonalons e Schick.

Molto pericoloso anche l’Inter, che di recente ha acquisito Spalletti, il quale ha dato subito un’impronta vincente alla formazione con i nuovi arrivi Skriniar, Borja Valero e Vecino, in grado di migliorare in modo significativo la qualità del gioco nerazzurro.

C’è da aspettarsi molto anche dal Milan, la cui dirigenza di Fassone e Mirabelli ha investito tantissime risorse nel calciomercato estivo, complice il nullaosta della nuova presidenza cinese della società. Con l’acquisto di talenti del calibro di Bonucci, Biglia, Rodriguez e Kalinic e la conferma di Donnarumma in porta, la squadra ha acquisito un valore maggiore rispetto alla scorsa edizione.

Questi club prestigiosi e di grande blasone dimostreranno la loro volontà di riaffermarsi nel calcio che conta, tentando di dare del filo da torcere alle favorite e soprattutto di impedire alla Juventus di accaparrarsi il settimo scudetto consecutivo.

LEAVE A REPLY