Sistemi di sicurezza | Al giorno d’oggi chi può realmente svolgere il servizio di antitaccheggio?

Quando si parla dei servizi di sicurezza si entra di diritto in un mondo particolare, dove se un tempo le responsabilità più grandi erano destinate agli operatori del settore, oggi esistono sistemi incredibilmente efficienti, che riescono a compensare il lavoro di più persone, limitando al meglio eventuali margini di errore.

Se facciamo riferimento ai negozi o comunque alle attività commerciali, l’antitaccheggio è divenuto senza dubbio un must, bisognerebbe scegliere la soluzione giusta, quella che ci permetterà di migliorare il livello di sicurezza non solo per la struttura stessa, ma anche per gli operatori e per gli utenti che andrebbero in qualche modo tutelati.

A dirla tutta, però, i sistemi di allarme sono installati per un solo obiettivo, ovvero lanciare un segnale nel momento preciso in cui la persona prova ed effettuare un furto, provando quindi ad uscire dal negozio senza effettuare alcun pagamento; ad oggi possiamo affermare che assieme ad un sistema di videosorveglianza fai da te, ma anche professionale, quindi installato da veri esperti del settore, si va a creare una combo molto interessante, ma soprattutto estremamente sicura.

Dietro un dispositivo del genere c’è sempre bisogno di un operatore!

Ebbene si, i dispositivi in commercio sono tanti, ognuno differisce per caratteristiche e modalità d’intervento, ma è pur vero che il lavoro non può essere gestito solo ed esclusivamente da una macchina; l’operatore, o comunque esperto di sicurezza dovrà offrire un supporto importante, sia nel momento in cui avverrà la segnalazione, che nella fase più cruciale, ovvero quella in cui bisognerà mettersi alla ricerca di colui che ha provato ad effettuare il furto.

Ad oggi, però in molti non hanno ancora ben chiaro quali siano le figure che abbiano i poteri giusti per svolgere un degno servizio di antitaccheggio, motivo per cui, con questo articolo cercheremo di far chiarezza analizzando al meglio anche la legge attuale.

Allarme antifurto ed antitaccheggio nelle attività commerciali

Le leggi attuali sono molto chiare, soprattutto in questa materia così particolare, infatti, si evince chiaramente che l’attività vera e propria deve in qualche modo essere svolta da servizi di vigilanza privata; il loro obiettivo è senza dubbio quello di evitare sia la sottrazione che il possibile danneggiamento di beni esposti al pubblico.

E’ chiaro che poi le figure possono anche variare, c’è in un certo senso un adattamento dei protagonisti, ma l’obiettivo resterà sempre lo stesso, sarà quindi importante porre grandissima attenzione, perché stiamo parlando di un lavoro molto delicato.

Perchè associare queste figure ad un servizio di antitaccheggio?

Al giorno d’oggi si registra un forte incremento di furti, questo soprattutto se parliamo di grandi magazzini o comunque esercizi commerciali, ecco dunque che poter fare affidamento su di un team esperto ed elementi infallibili permetterà di ottenere risultati migliori.

Prendiamo poi la Grande Distribuzione Organizzata detta anche G.D.O. qui analizzando la legge, però si notano alcune incongruenze, infatti, seppur stiamo parlando di una realtà importante, dove i furti sono all’ordine del giorno, il Ministero non sembra essere in grado di offrire un aiuto costante e mirato, investendo tempo e risorse su servizi di vigilanza privata.

E’ sicuramente un problema, molto spesso, infatti, esistono realtà prive di esperti in materia, il cui compito sarebbe quello di controllare meticolosamente l’attività degli utenti, ecco dunque che i sistemi di antitaccheggio possono non solo fare la differenza, ma andare persino a risolvere una mancanza, migliorando giorno dopo giorno la sicurezza interna.

Eccoti alcune statistiche degli ultimi anni!

Fonte: istat.it

Sicuramente ti starai chiedendo, il perché in mancanza di un servizio di vigilanza privata non vengano utilizzati dipendenti dell’attività commerciale; bisogna essere sinceri, un professionista del settore lo si riconosce subito, al contrario, una figura messa lì, magari in via del tutto straordinaria, non andrebbe a rappresentare un ottimo deterrente per malintenzionati.

I sistemi di videosorveglianza moderni sono incredibilmente efficaci, ma servono figure che possano supportarli al meglio e che vadano a rappresentare un vero punto di riferimento sia per la struttura che in particolar modo per la clientela, si tratta di una misura precauzionale che serve un po’ a tutti, compresi anche i dipendenti dell’esercizio commerciale, che in questo modo riescono a svolgere il proprio lavoro senza particolari problemi, con serenità, andando di conseguenza a limitare eventuali margini di errore.

I furti incidono negativamente sull’esercizio commerciale

Non possiamo certo girarci intorno facendo finta che alcune dinamiche non facciano parte della nostra società, i furti ad oggi rappresentano una piaga da estirpare, servono persone competenti ed un antitaccheggio scelto con estrema cura; devi entrare nell’ottica che i furti portano a conseguenze particolari, una di queste è ovviamente l’aumento del prezzo di vendita di beni e prodotti, di conseguenza si andrà ad innescare un circuito in cui sia la struttura, che gli utenti potrebbero rappresentare l’effettivo anello debole.

Sul web in molti cominciano ad informarsi sul come togliere l antitaccheggio, ma fortunatamente alcune soluzioni proposte sono ormai obsolete, il che significa che i sistemi moderni sono estremamente sicuri e dotati di tecnologia avanzata grazie alla quale si riescono tranquillamente a bloccare tutti i potenziali malintenzionati.

Chiaramente non esiste un sistema infallibile, questo bisogna metterlo in preventivo, però le statistiche sono tutte a favore di elementi preziosi che non devono mai mancare, ai quali continuiamo a sostenere dovrebbero essere affiancati operatori del settore sicurezza.

Come comportarsi quando si coglie in flagrante un taccheggiatore?

Beh qui la risposta può variare in base a tanti fattori, prima di tutto bisogna analizzare al meglio la struttura in questione, poi è fondamentale comprendere se è attivo un sistema di vigilanza, in questo caso sarà compito del personale incaricato quello di andare a bloccare il malintenzionato, provando non solo a tenerlo immobile, ma facendo in modo che gli utenti presenti all’interno dell’esercizio commerciale non abbiano ripercussioni.

A volte anche lo spavento gioca brutti scherzi, quindi è opportuno mantenere la calma e fare in modo che il taccheggiatore sia collaborativo; tutto sommato stiamo parlando di un tentativo di assistenza, quindi sarebbe opportuno evitare comportamenti violenti in pubblico.

Proprio interventi di questo genere dovrebbero spingerti a riflettere sul perché è opportuno scegliere un team di esperti, che sanno perfettamente come muoversi e quali tasti toccare nei confronti del ladro colto in flagrante; esistono anche mini licenze offerte magari ad elementi scelti del personale, ma in tal caso sarà compito della struttura consentirgli di aggiornarsi in materia ed offrire tutta la preparazione necessaria per riuscire a fronteggiare situazioni di pericolo.

I sistemi antitaccheggio rappresentano un grandissimo aiuto, molti li considerano la soluzione a tutti i problemi, soprattutto se parliamo di piccole attività commerciali, quelle dove tutto diventerà più semplice, ma se parliamo della G.D.O. sarà fondamentale in primis scegliere i sistemi migliori, poi valutarne anche il numero e chiaramente posizionarli in punti strategici, ma ricorda che questi non basteranno a sventare ogni singolo furto, diverrà quindi fondamentale affiancare anche il personale giusto, elementi addestrati che permetteranno ad ogni singolo dipendente di lavorare senza paure e preoccupazioni di alcun tipo.

La sicurezza non è mai troppa, la realtà al giorno d’oggi è questa, quindi occorre essere costantemente informati in materia, questo è l’unico modo per bloccare sul nascere ogni singolo intervento condotto da malintenzionati.

LEAVE A REPLY