Mano tesa di Ryanair ad Alitalia

alitalia e ryanair

La situazione di Alitalia non è di facile soluzione, purtroppo. C’è dibattito sul modo di portare Alitalia al di fuori della profonda crisi in cui si trova. Ancora non si è definito nulla di definitivo e intanto le perdite continuano e il personale della Compagnia Aerea tremano. Ci sono molte ipotesi sul tavolo e in questo contesto si inserisce anche l’Amministratore Delegato di Ryanair, O’Leary.

Il capo della Compagnia Low Cost irlandese ha, di fatto, teso una mano ad Alitalia: “Lasci Air France e cooperi con noi”, dice O’Leary e il senso delle sue parole si esplicitano con un altro concetto espresso dall’AD che sostiene che Alitalia non potrà mai essere una Compagnia Low Cost, che deve liberarsi dei vincoli di Air France e cooperare con Compagnie Low Cost come Ryanair.

O’Leary cerca un’interconnessione tra il raggio locale e il lungo raggio intercontinentale con Compagnie come Air Lingus ma lancia la proposta anche ad Alitalia. I vincoli con Air France rappresentano per Alitalia anche un freno rispetto a importanti operatività verso gli Stati Uniti; acquisendo le rotte la Compagnia italiana sarebbe certamente facilitata nell’uscita dalla crisi.

LEAVE A REPLY