Come dimagrire un chilo in pochi giorni

L’obiettivo è perdere un chilo in pochi giorni? Si può con una dieta sana. Dimagrire significa perdere il rapporto tra massa grassa e massa magra e ciò non deve accadere velocemente. Le diete che promettono un dimagrimento di molti chili a settimana vanno evitate perché non sono salutari. Per eliminare un chilo in una settimana, ad esempio, si può fare la dieta Melarossa. Con questa dieta è necessario bruciare 7.000 kcal per cui il fabbisogno giornaliero delle calorie si abbassa a 1.000 kcal al giorno.

È importante fare una dieta adeguata e graduale che non demotivi, proprio perché quando si segue una dieta la motivazione è fondamentale. È necessario seguire una dieta sempre sotto il controllo di un esperto e seguire le specifiche esigenze individuali. Esistono tuttavia delle regole sempre valide. La prima cosa importante è svolgere attività fisica per mantenere in forma l’apparato cardiocircolatorio. Per fare ciò bastano trenta minuti di attività aerobica e camminare a passo spedito una volta al giorno. Una buona abitudine da tenere presente, a d esempio, è quella di salire le scale piuttosto che usare l’ascensore e camminare molto anche per casa.

Un altro aspetto importante è quello di mangiare meno e alimentarsi meglio, cercando di variare il più possibile gli alimenti, limitare il più possibile le sostanze grasse, eliminare fritture, condimenti e salse. Altra nota importante: evitare di pesarsi spesso perché il peso può essere influenzato dall’equilibrio idrico che varia giornalmente. L’acqua poi è un’alleata: bere 1,5 litri di acqua al giorno è salutare e aiuta a sentire di meno l’appetito. E ancora: è importante sapere l’apporto calorico dei cibi e dei nutrienti di ogni cibo. Questo permette di scegliere bene cosa portare a tavola. Altra norma per dimagrire è quella di evitare bevande alcoliche e bibite gassate.

Una regola che aiuta a dimagrire è anche quella di fare piccoli e leggeri spuntini nel corso della giornata, per evitare di arrivare a tavola affamati. Da evitare naturalmente ci sono gli snack ipercalorici preconfezionati, prediligere invece frutta e verdura, uno yogurt o delle barrette ai cereali. Altra nota: non avere fretta di mangiare. È importante gustare il cibo, mangiando lentamente. Ciò dà la possibilità al cervello di avvertire il senso di sazietà. Infine, anche il riposo è importante: bisogna dormire dalle sette alle otto ore a notte, questo permette infatti di bruciare meglio le calorie durante la giornata da affrontare. E se dopo aver seguito tutti i consigli ti ritrovi anche la cellulite , possimo consigliarti la crema Baro anticellulite che sarà la tua arma segreta per essere sempre bella e in forma.

LEAVE A REPLY