Agenti di Generali Italia preoccupati: rischio di fuga di Agenti e Clienti

assicurazione generali

Cirasola, il Presidente degli Agenti di Generali Italia esprime la preoccupazione degli Agenti per la continua diffusione di rumors relativi alla scalata del gruppo assicurativo triestino da parte di Banca Intesa. Una lettera è stata inviata ai vertici de Le Generali per esprimere tutta l’incertezza e la preoccupazione degli Agenti, evidenziando come, in caso di lancio di un’operazione straordinaria destinata a cambiare gli assetti di governo dell’azienda, ci sia il serio rischio di una fuga di Agenti e clienti verso altre società assicurative.

La preoccupazione, oltre che per il rischio del concretizzarsi di questa prospettiva, è per il senso di costante incertezza dovuta ai rumors che da tempo, ormai si stanno rincorrendo su questo tema. Cirasola continua con un richiamo diretto al Governo del Paese, richiamando agli importanti ruoli svolti da Generali in tema di economia nazionale e del valore che la Società ha in questo senso.

La preoccupazione che è quasi certezza, è che l’operazione di cui si parla porti ad un indebolimento della stessa Società, incidendo negativamente sul mercato estero, oggi punto di forza delle Generali, a favore di un rafforzamento del mercato interno, dato piuttosto incerto. Il problema non sarebbe solo di natura economica ma anche relativo al mantenimento dei livelli occupazionali che verrebbero messi a rischio.

LEAVE A REPLY